Archivi tag: Alcantara

Dintorni

 

IMG_6415

L’Alcantara con l’accento sulla seconda a, diversamente da come tenderei a pronunciarlo, è un fiume che nasce dai monti Nebrodi e sfocia nel mar Ionio nei pressi di Giardini Naxos. Un fiume un po’  speciale che deve il suo percorso, non tanto alla forza dell’acqua, quanto alla forza del fuoco. Sotto forma di colate laviche la potenza del vulcano ne ha, per così dire, intercettato e guidato il cammino  durante i secoli, creando scenari suggestivi come nelle note Gole dell’Alcantara.

IMG_4614

La prima volta che le vidi non c’era altro che un sentierino che scendeva a valle, le pareti a strapiombo, l’acqua gelida e noi, una manciata di ragazzi che risalivano il letto del fiume controcorrente, scivolando e aggrappandoci alle rocce con la beata incoscienza dei vent’anni. A distanza di trent’anni il paesaggio mantiene lo stesso fascino ma, tutt’intorno,  è cresciuto un parco con tanto di visite guidate, escursioni, aree ristoro, ascensori…molto più frequentato di un tempo. Non resisto alla tentazione di unirmi ai bagnanti e camminare controcorrente ma mi inoltro molto meno nelle gole e l’acqua reale è decisamente meno fredda di quella della memoria.

IMG_6418

Lasciati dunque i ricordi e le rive del fiume, ne seguiamo il cammino a ritroso e ci inerpichiamo sui colli fino a Castiglione di Sicilia. La cittadina fa parte del circuito dei Borghi più belli d’Italia.

IMG_6437

L’aria di mezza montagna che si respira si fa beffe della latitudine. Il silenzio, la valle distesa ai piedi dell’abitato, verde di castagni e noccioli, l’odore di legno e di camino, le tegole dei tetti visti dall’alto della torre, lo rendono emotivamente simile al “mio” Appennino. Un paesaggio  che calma e riposa cuore e mente, un luogo che invita alla quiete.

IMG_6425

Lo sguardo si perde lontano, oltre la pianura. Laggiù, ancora nascoste, ci sono le acque dello stretto, la riviera, il porto che ci aspetta. Il contrattempo è fortunatamente risolto, ancora qualche giorno e ci lasceremo tutto questo alle spalle per dirigerci verso il “continente”.  

IMG_6432