Sala d’attesa

image

15.30: primo pullman
18: secondo pullman
22: aereo
Arrivo previsto a Bologna: prima di mezzanotte.
Stiamo tornando sul continente per Natale e il viaggio con i mezzi pubblici è una mezza tradotta militare.
Conosco abbastanza bene il gentil consorte per sapere che è in momenti come questi che rimpiange di non esser più proprietario di un’auto. Ma, nel mio universo, dove la fantasia spadroneggia alla grande sulla logica, i mezzi pubblici sono un serbatoio inesauribile di storie.
Anche se il mio preferito è il treno (mi piace lo sferragliare sulle rotaie, la gente che sale e che scende, i vagoni come piccoli salotti in fila) tutti sono ugualmente generosi nel dispensare trame.
Ora, per esempio, in attesa, seduti accanto a me, ci sono due studenti di medicina. Stanno scoprendo che sono diretti allo stesso convegno. Lei piuttosto elegante, lui più alternativo… L’intreccio rosa è persino troppo scontato.
Poco più in là due donne si salutano con gran calore; una con accento bergamasco ringrazia, ringrazia e ringrazia. L’altra si schermisce invocando i doveri dell’amicizia… Che ne dite di un thriller?
In un angolo una bimba ha il muso lungo e dá la mano a una signora che non le assomiglia affatto…Dramma sentimentale assicurato.
Trame improbabili, banali, assurde, quasi certamente lontane anni luce dal vero e proprio per questo sublime esercizio di fantasia.
E mentre intorno, la gente cambia, si sposta, va e viene, io mi metto comoda.
Smetto di scrivere…post inviato…
E sono di nuovo pronta.
Quel signore che corre…

1 commento su “Sala d’attesa”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.