Scuse ufficiali

 

image

Due anni fa, percorrendo questa stessa rotta verso Trapani, avevamo lasciato Crotone senza troppi rimpianti. L’edilizia selvaggia anni ’70 e lo stato d’abbandono del castello ce l’avevano fatta considerare un po’ una Cenerentola del sud. Così adesso, le aspettative all’approdo erano quasi nulle. Ma, come spesso accade quando ci si aspetta il peggio, il meglio ci sorprende.

image

Alla ricerca di un paio di negozi, ci inoltriamo oltre le viuzze del porto e scopriamo un lungomare “nordico” con chilometri di ciclo-pedonale attrezzata e spiagge dorate e ampie, splendide nella solitudine autunnale.

image

Anche il centro storico, con le sue chiese, i suoi viali di ficus, rifugio al tramonto di uccellini ciarlieri e le sue strade ampie ci sorprende e ci induce ad un passeggio tranquillo e piacevole.

image

Ma, il colpo di grazia, per cosí dire, per “costringerci” a presentare ufficialmente le nostre scuse, l’abbiamo all’ora di cena. Crotone ci corteggia il palato con piatti spettacolari a base di pesce al “Porto Vecchio”, dove il gusto dei gamberi freschissimi si sposa deliziosamente con i chicchi di melagrana dell’orto…tanto per fare un esempio… E, alla resa dei conti, (in senso non figurato) la sorpresa è altrettanto piacevole. Lieti, quindi, di poter smentire, chiediamo venia. E, se il meteo non sarà favorevole, pazienza, ci fermeremo qualche altro giorno ben volentieri.

4 pensieri riguardo “Scuse ufficiali”

    1. Ciao Lucio! Quanto ci dispiace! Gli incontri strada facendo sono sempre i più belli. Purtroppo abbiamo approfittato del vento da nord per “scendere” e ora siamo a Roccella. Un grande abbraccio comunque. Chissà, potrebbe esserci un’altra occasione. Un caro caro saluto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.